ai miei gioielli

E crescendo impari che la felicità non e’ quella delle grandi cose.

Non e’ quella che si insegue a vent’anni, quando, come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi…

La felicità non e’ quella che affannosamente si insegue credendo che l’amore sia tutto o niente,…

non e’ quella delle emozioni forti che fanno il botto; e che esplodono fuori con tuoni spettacolari…,

la felicità non e’ quella di grattacieli da scalare, di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova.

Crescendo impari che la felicità e’ fatta di cose piccole ma preziose….

…e impari che il profumo del caffe’ al mattino e’ un piccolo rituale di felicità, che bastano le note di una canzone, le sensazioni di un libro dai colori che scaldano il cuore, che bastano gli aromi di una cucina, la poesia dei pittori della felicità, che basta il muso del tuo gatto o del tuo cane per sentire una felicità;

E impari che la felicità e’ fatta di emozioni in punta di piedi, di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore, che le stelle ti possono commuovere e il sole far brillare gli occhi,

e impari che un campo di girasoli sa illuminarti il volto, che il profumo della primavera ti sveglia dall’inverno, e che sederti a leggere all’ombra di un albero rilassa e libera i pensieri.

E impari che l’amore e’ fatto di sensazioni delicate, di piccole scintille allo stomaco, di presenze vicine anche se lontane, e impari che il tempo si dilata e che quei 5 minuti sono preziosi e lunghi più di tante ore,

e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare una foto per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ami.

E impari che sentire una voce al telefono, ricevere un messaggio inaspettato, sono piccoli attimi felici.

E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi.

E impari che tenere in braccio un bimbo e’ una deliziosa felicità.

E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle persone che ami…

E impari che c’e’ felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c’e’ qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia.

E impari che nonostante le tue difese,

nonostante il tuo volere o il tuo destino,

in ogni gabbiano che vola c’e’ nel cuore un piccolo grande Jonathan Livingston.

E impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità.

Anonimo

Image Hosted by ImageShack.us 

Credevo di conoscere la Terra e le sue meraviglie,

credevo di conoscere il Mare e i suoi misteri,

credevo di conoscere il Fuoco e la sua magia,

credevo di conoscere il Cielo e le sue stelle.

Ora siete arrivati VOI,

le più rare delle meraviglie,

il Mistero mai svelato,

la Magia più sorprendente,

le Stelle più lucenti!

Grazie di esistere tesori miei

rosarossa

 

vi dedico queste parole perchè siete

la cosa migliore che mi sia successa

perchè siete la mia vita e vorrei

vedere sempre la stessa luce

che avete ora nei vostri occhi,

con la forza,

la volontà, la gioia, l’amore

che dimostrate ora

mamma

 

Annunci

5 Risposte to “ai miei gioielli”

  1. Anima in Volo Says:

    che dolce mamma…vi immagino, tu, al comando della tua truppa, con tuo marito..eheh che belli siete..un abbraccione..e un fine settimana felicissimo!

  2. Emozioni allo stato puro,emozioni che arrivano sino a qui!
    Dopo aver letto,mi sono soffermata sulla fotografia,e mi
    son chiesta; quanto sono distante da questa felicità? Scatterò
    ancora delle foto che immortalino una famiglia serena? Certo
    che lo farò, non saranno come le tue, ho fatto delle scelte diverse,
    ho seguito il cuore e la logica.. Step e Atty
    sono la mia famiglia…un trio!!
    Ok ti aggiorno, ritornata oggi da Padova,lunedì ultima radio e chemio.
    Poi standby per tre settimane, ora come ora non è in grado di sopportare/superare
    l’operazione, tant’è che hanno deciso di non farle nemmeno la risonanza.
    Preoccupata, spaventata, e sempre più incazzata davanti a questa ingiustizia.
    Un abbraccio a te, alle piccole pesti..we sempre piccole..son tre anni che scriviamo
    così..e che hazz crescono anche i tuoi?o solo le mie?Sdrammatizzo.
    Kiss
                                     Nikita
     

  3. CIAO ROSAAAAAAA….MA CHE BELLI CHE SIETE…NON SMETERO’ MAI DI DIRLO E DI FARVI I MEI COMPLIMENTI…UN BACIONE ROSA E UN ABBRACCIO ALLA TUA TRIBU’…BUON INIZIO SETTIMANA..

  4. Ciao Rosa!
    è 1 po’ di tempo ke non passo a trovarti, ma vedervi in qst foto e leggere il vero senso della gioia mi ha fatto molto piacere!!
    condivido appieno . . . i capelli bianchi serviranno pure a qualcosa vero ;o)
    vi mando 1 dolce abbraccio e vi lascio 1 sacco pieno di gioiosi sorrisi !
    d

  5. sarà banale e scontato…ma spessissimo mi sento spettatrice della vita, magari non la mia ma di quella che mi circonda…osservo chi mi sta accanto, esisto senza vivere..vedo senza osservare…sento senza ascoltare…un fantasma che aleggia, prende nota, scruta come per studiare il mondo che lo circonda…un mondo che non capisce…un semplice oggetto di studio…alla fine me ne torno sempre nel mio di mondo…delusa e amareggiata!
    Il tuo intervento mi è piaciuto molto, bellissime parole dedicate ai tuoi gioelli…però ancora mi domando:ma cos’è la felicità? Spero che ci rileggeremo presto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: