un centro pediatrico in Darfur – la nostra idea di pace

CIAO A TUTTI

ECCOMI DI NUOVO A SOSTENERE UN’INIZIATIVA PER UNA TERRA

MARTORIATA CHE A ME STA MOLTO A CUORE.

IL DARFUR

NULLA E’ CAMBIATO, TUTTO TACE MA LA GUERRA CONTINUA E ALLORA:

Image Hosted by ImageShack.us

Con l’iniziativa "Un Centro pediatrico in Darfur. La nostra idea di pace" si raccolgono fondi per iniziare i lavori di scavo e costruzione di un Centro che potrà offrire cure mediche di base ai bambini fino a 14 anni, programmi di immunizzazione e attività di educazione igienico-sanitaria in un’area del Sudan.

I costi di costruzione, di equipaggiamento e di avvio della struttura sono stimati in circa 600 mila euro.

Dal 3 al 22 ottobre è possibile fare una donazione tramite SMS solidale per sostenere il nuovo progetto di Emergency. Si può donare 1 euro se si invia un SMS al 48587 dal telefonino personale (per i clienti TIM, VODAFONE, WIND, 3). Si donano 2 euro se si chiama al 48587 da rete fissa TELECOM.

Si ringraziano Tim, Vodafone, Wind, 3 e Telecom per la concessione del numero unico.

Image Hosted by ImageShack.us
 Nyala è abitata da oltre un milione e mezzo di persone, in larga parte profughi in fuga dalla guerra accampati nei 7 campi sorti nei sobborghi della città.
Emergency costruirà proprio a Nyala, capitale del Sud Darfur, un Centro pediatrico e cardiologico che possa assistere i bambini che vivono in città o nei numerosi campi profughi che la circondano, ma anche fungere da centro di riferimento cardiologico per l’intera regione del Darfur.

La struttura, aperta ventiquattro ore su ventiquattro, offrirà cure mediche di base ai bambini fino a 14 anni, programmi di immunizzazione, attività di educazione igienico-sanitaria. Il centro sarà attrezzato inoltre con un ambulatorio cardiologico dove, nel corso di missioni periodiche, il personale internazionale specializzato di Emergency effettuerà lo screening dei pazienti cardiopatici da trasferire, gratuitamente, presso il Centro Salam di Emergency di Khartoum per l’intervento di cardiochirurgia e per il successivo follow-up.

La struttura di Nyala farà parte, infatti, del Programma regionale di pediatria e cardiochirurgia che nel Centro Salam ha il suo fulcro.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI http://www.lanostraideadipace.it/sms.php

DIAMO UNA MANO

QUANTI SMS MANDIAMO IN UN GIORNO????

ECCO ORA MANDIAMONE UNO

PER I BAMBINI DEL DARFUR

ROSAROSSA

Annunci

4 Risposte to “un centro pediatrico in Darfur – la nostra idea di pace”

  1. Eccoti ritornata nella tua veste!
    Come sempre hai occhio per le iniziative che meritano!
    La speranza che si possa costruire un mondo migliore non decade mai..
    Tortuga che sei,postarlo prima no è? Scade fra due giorni!Ti lascio questo link
    magari se ti gira lo aggiungi sopra a questo post senza doverne crear altri:)
    http://www.savethechildren.it/2003/index.asp
    A dopo se non ci vien ad entrambe n’attacco de bile ahah!
                                                     Nikita

  2. Fatto, grazie per avermi dato l’opportunità un piccolo gesto non mi costa nulla.
    Un abbraccio Rosa forte forte.
    Tutto bene?

  3. ciao rosa sono passata per un saluto …fai benissimo a sostenere questi bambini ….anzi dobbiamo farlo tutti …i bambini sono preziosi ..io che ho un nipotino di 3 anni e che ha salute caginevole capisco questi bambini …il mio rikkardino e’ fortunato perche’ puo’ curarsi ..per cui cerco di aiutare altri bambini …
    un bacio rosa ..mi raccomano riguardati
    morena

  4. belle queste iniziative!!…un bacio carissima e mille grazie x gli auguri….serena notte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: