UN ALTRO APPELLO

 

 

DAL BLOG DI DELFINA

 

 PERCHE’ RACCONTO QUESTA ESPERIENZA?

 

Quello che sta succedendo a me oggi, potrebbe succedere a te domani.

Il mio desierio è di:

essere l’ultima vittima!!

 "La vittima che tace è complice dei suoi persecutori,

il suo "silenzio"

è il primo avvallo di ulteriori violenze".

Spero che questo squarcio di vita possa essere d’aiuto a qualcuno.  

Lotto perchè in futuro, nessuno possa permettersi di

far sentire morta una persona prima

ancora che lo sia.

La mia speranza è che questo mio:

“SOS”

arrivi a qualcuno che abbia autorità di

intervenire.

In quel momento, nomi e persone

diventeranno reali e documentati.

Il mio appello è quello di aiutarmi a coinvolgere più persone possibile.

Forse tu non hai potere o autorità per

fare nulla, ma prova a inviarlo i tuoi

amici: chissà che non arrivi alla persona che ha autorità e cmpetenza?

Qualcuno che può e vuole fare qualcosa di giusto.

Oppure che sia interessato a portare avanti questa lotta:

non so per quanto ancora sarò in grado di farla da sola:

ammesso che ci sarò!

 

Questo è l’appello "disperato" di chi nella vita ha "subito" TROPPO , se lo riporto qui

non è per suscitare pietà, ma perchè se anche uno di voi, competente in materia , potesse far

qualcosa affichè NESSUNO MAI PIU’ debba subire certe ingiustizie (almeno in campo lavorativo)

sarà una battaglia che  Sirem non avrà combattuto da sola e a vuoto.GRAZIE!!!!

visitate il suo blog e capirete :

http://sirem62sirem62.spaces.live.com/

Annunci

3 Risposte to “UN ALTRO APPELLO”

  1. ti lascio un saluto e buon inizio settimana e vado subito a visitare il blog di sirem62…ciao rosaaaaaaaaa

  2. paciadina Says:

    Ciao carissima ero passata x lasciarti un saluto dal momento che questo è un brutto xiodo e non ho tempo di stare al pc e ho letto questo appello x cui ti lascio un bacio sperando di poterci sentire al + presto e vado a vedere di che si tratta.Ciao Lucy.

  3. ciao e grazie
    grzie per aver accolto il mio appello, anche perchè è mio ma ormai io ci sono dentro..lo faccio per altri..per far si ke quello che è successo a me non succed più a nessuno…grazie ancora per averlo detto ai tui amici…un abbraccio sirem
     
    ps. scusa il saluto veloce ma sono agli ultimi giorni di peparazione per il prox ciclo di radioterapia e le forze non ci sono…il 4 entro in ospedale m questa volta mi sento meno sola con tutti voi..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: