Zucchero il nuovo album “FLY”

"Fly": Zucchero torna a volare

Presentato il nuovo lavoro del bluesman, in uscita il 22 settembre in tutta Europa

Mercoledí, 20 Settembre 2006

2006zucchero 1855 zu2 large

a tutto "Sugar"!

Fly, sottotitolo: "Come possiamo volare con le aquile se siamo contornati da tacchini" è il nuovo lavoro con cui Zucchero torna dopo cinque anni a realizzare un album completamente composto da inediti.

11 canzoni, prodotte da Don Was (storico musicista e produttore americano il cui nome è legato ad artisti come Bob Dylan, Rolling Stones e Jackson Browne solo per citarne qualcuno…) e suonato con uno straordinario cast di artisti  internazionali (tra di essi Randy Jackson, Matt Chamberlain, Lenny Castro, Waddy Watchel, etc…).

11 canzoni che segnano per "Sugar" una sorta di ritorno alle origini, un recupero della melodia e di strumenti quali l’organo Hammond, che impreziosisce numerosi brani. Aperto da quello che è stato il primo singolo, Bacco Perbaccodivertissement funky danzereccio, vagamente Creedence Clearwater Revival – l’album prosegue con Kilo, altro pezzo caratterizzato da una parte ritmica assai potente ed un testo che è un inno all’autenticità e all’amore come antidoto al niente che ci circonda.

Con Occhi arriviamo alla prima delle numerose ballate. Bella e malinconica, arricchita vocalmente da un falsetto che illumina testo e musica. Ancora una ballata è Quanti anni ho, dedicata al figlio Blu, positiva e dolce, benché sostenuta da una buona base ritmica.

Con Cuba Libre torniamo al ritmo, questa volta latino, a un testo con doppi sensi tutto sommato lievi e a una strizzata d’occhio a Manu Chao e ai The Mamas & The Papas. E’ Delicato è un gioiello melodico e struggente, che si avvale di un testo scritto a quattro mani con Ivano Fossati. L’amore è nell’aria, dalla partenza acustica, si fa via via più rock, con una vibrante presenza d’organo. E’ ancora ritmo con Pronto, mentre è il blues che domina Let it Shine, canzone dedicata alla tragedia di New Orleans, distrutta dall’uragano Katrina, sospesa fra disperazione e speranza.

Troppa fedeltà, il cui testo vede la collaborazione di Jovanotti, forse rappresenta il brano più aperto ed arioso dell’album. Chiude il lavoro E di grazia plena, giocata tutta su pianoforte, organo e violoncello, sostenuti da una sottilissima base ritmica.

 

IO ADORO ZUCCHERO SPERIAMO CHE

IL NUOVO ALBUM

SIA FANTASTICO

ROSAROSSA 

Annunci

4 Risposte to “Zucchero il nuovo album “FLY””

  1. ho visto il tuo passaggio e la gradita sorpresa 🙂 (grazie) e ricambio volentieri apprendendo questa chicca di Zucchero. Avevo sentito parlare del nuovo album ma non di "quando"… passo di qua e …sei meglio di google??!? :-))Ciao carissima e come vedi, non timollo neanche io Un abbraccio e buona serataChit

  2. heyyyy… grazie x i ringraziamenti. huahuahuauhauahua :-)anche io ho passato una bellissima serata con te su msn(",)
    ho deciso di farti un regalo…
    saprai tra poco di che si tratta……..
    a dopo…

  3. 🙂 bravo zucchero…..Buona serata …a presto…

  4. ciao ciao, adoro anche io zucchero e noto con piacere che le persone che amano la sua musica sono davvero speciali, complimenti per il blog dal quale traspare il tuo modo di essere ed il tuo carattere davvero solare.
                   a presto antonella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: